CorinnaCORINNA FERRARESE nasce a Verona il 16 settembre l98l. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Firenze presso la cattedra di pittura del Prof. Adriano Bimbi. Inizia ad esporre nel 2004 in mostre collettive volte a raccontare i paesaggi del Mugello, sostenute dai vari comuni limitrofi ed accolte nel prestigioso Castello di Cafaggiolo. Tra gli svariati contenitori che l’hanno vista esporre vi ricordiamo: Le Pagliere di Porta Romana a Firenze, l’Abbazia di San Galgano a Siena, la fondazione Ca’ La Ghironda, museo d’arte moderna contemporanea di Bologna, il Palazzo Baronale e la Fortezza di Ficarra a Messina. Attualmente vive e lavora a Verona.

 

Mostre

2011.

Personale “Repetra Sidus” a cura di Carole Tansella, presso il Circolo della Rosa a Verona.
Collettiva “Artfarm n°10” a cura di Artfarm e Nicola Balani, presso Pilastro di Bonavigo (VR) Ca’ Ottolina.

2010
Collettiva “Tributo a De André” a cura di Giancarlo Marini, presso il Circolo Arti Figurative di Empoli.
Collettiva “da mARTE a mARTE” esposizione permessa dal “concorso giovani in arte 2010” promosso dalla l° circoscrizione del Comune di Verona nella Sala Birolli;
Collettiva “Il volto delle cose” a cura di Adriano Bimbi e Susanna Ragionieri, presso il Progetto Accademia in mostra alll’interno di Start Point alle Pagliere di Porta Romana a Firenze.

2009
Collettiva “SECRETUM” a cura di Adriano Bimbi e Susanna Ragionieri presso ilCastello di Cafaggiolo di Barberino di Mugello, Cappellina di Piazza della Colonna di San Piero a Sieve, Biblioteca di Borgo San Lorenzo, Palazzo Comunale di vaglia, Chiostro della Chiesa di Galliano e Palazzo dei Vicari di Scarperia; collettiva “Per non dimenticare” a cura di Giancarlo Marini presso il Circolo Arti Figurative di Empoli.

2007
Collettiva “Magnificat” omaggio a Trento Longaretti, a cura di Giovanni Bonanno, presso l’esposizione nazionale d’Arte Contemporanea al Palazzo Baronale e Fortezza Ficarra a Messina.
Collettiva “I Paesaggi del Mugello” (Progetto Arte nella sanità), a cura di Adriano Bimbi, allestimento dei nuovi ambulatori, Ospedale di Careggi (FI).
Collettiva “Senza titolo”, Caffè storico letterario “LeGiubbeRosse” a Firenze.
Collettiva “Estasi di primavera”, omaggio a Mario Bardi, a cura di Giovanni Bonanno, presso l’esposizione nazionale d’Arte Contemporanea al Palacultura Comunale di Piraino;
Collettiva “Arie nel paesaggio del Mugello” presso la Fondazione di Ca’La Ghironda, museo di Arte Moderna e contemporanea.

2006
Collettiva “Arie del Parco dipinto” a cura di Adriano Bimbi e Anna Calli Martuccipresso, Villa Demidoff a Pratolino (FI) e all’Abbazia di San Galgano a Siena a cura di Adriano Bimbi e Anna Callo;
Collettiva “Verso Pasolini” presso il Circolo Arti Figurative di Empoli.

2005
Collettiva “Per le vie del Mugello” a cura di Adriano Bimbi e Giuseppe Cordoni, presso il Convento di Bosco ai Frati, il Castello di Cafaggiolo, la Cappella del Castello del Trebbio a San Piero a Sieve (FI).
Collettiva “Gente e luoghi del Mugello: Studi di figurazione” a Villa Caruso Spedale di S. Antonio, Lastra a Signa (FI).

2004
Collettiva “Gente e luoghi del Mugello: Studi di figurazione” a cura di Adriano Bimbi e Giuseppe Cordoni presso il Convento di Bosco ai Frati, il Castello di Cafaggiolo, la Cappella del Castello del Trebbio a San Piero a Sieve (I’I) e la Fondazione di Ca’La Ghironda, museo di Arte Moderna e contemporanea a Zola Predosa (BO).

Pubblicazioni

 

2009
“Secretum”, Edizioni Polistampa, Firenze

 

 

2007
“Magnificat”, Priulla s.r.l., Palermo.

 

 

2006
Arie del Parco Dipinto, 22 Luglio 15 Settembre 2006 – Abazia di San Galgano“, Fiorepubblicità, Firenze.

 

 

2006
Arie del Parco Dipinto, 1 Aprile 21 Maggio 2006“, Fiorepubblicità, Firenze.

 

 

2005
“Per le vie del Mugello”, Bandecchi & Vivaldi, Pontedera (PI).

 

 

2004
“Gente e luoghi del Mugello”, Bandecchi & Vivaldi, Pontedera (PI).

Back to top